A- A+
Cronache
Usa, portano a spasso il cane e trovano 10 milioni in monete d'oro

Sembra la trama di un film, anche un po' banale. Ma è tutto vero. Una coppia americana stava portando a spasso il loro cane quando ha trovato sei scatole piene di monete d'oro, sepolte sotto un albero nella California centro-settentrionale. Si tratta di 1.427 monete, coniate tra il 1847 e il 1894. Il loro valore nominale è di cinque, dieci e venti dollari, ma in realtà sul mercato della numismatica possono raggiungere anche dieci milioni di dollari, poichè ci sono alcuni pezzi particolarmente rari.

A rendere alto il valore del "tesoro" sia il fatto che ne facciano parte alcune monete molto rare, sia le condizioni stesse delle monete, quasi perfette, come se fossero nuove di zecca. Questo le rende ancora più rare, poiché fino agli anni 70 dell'800, il denaro di carta era illegale in California e pertanto le monete di quel periodo sono quasi tutte molto consumate.

Tags:
tesorocanefamigliatrova
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Ford Bronco sbarca in Europa

Ford Bronco sbarca in Europa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.