A- A+
Cronache
Va a letto col cognato, ma trova il marito che fa sesso con sua sorella

Una vicenda talmente assurda da ricordare qualche film italiano di serie C. Teatro di un incredibile incrocio amoroso tra fratelli e sorelle è Palermo. Una donna di 33 anni si stava recando col cognato, col quale aveva una relazione, nel suo appartamento. Ma una volta entrata in camera da letto ha trovato il marito che faceva sesso con sua sorella. E' finita in rissa...

Erano le 22 e nella casa dell'Addaura è scoppiato l'inferno, le due donne iniziano a picchiarsi così come gli uomini, tanto che per sedare la rissa c'è stato bisogno dell'intervento dei carabinieri. Il bilancio parla di nessun ferito grave, un'auto distrutta e due famiglie irreparabilmente distrutte. Le donne se le sono date di santa ragione. Gli uomini hanno dato vita a una scazzottata. Il tempo di rivestirsi in fretta e furia. La “discussione” è proseguita anche all’esterno. A farne le spese un passante che è stato colpito da un vaso.

Tags:
sessocognato
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.