A- A+
Cronache
Vaticano, la papessa Chaoqui: "Nuove inchieste nate da mie rivelazioni"

«Sono sempre in contatto con gli ambienti della Santa sede. Anzi, posso rivelarvi che  in Vaticano, è partita un’inchiesta molto seria, che coinvolge alti prelati, a tutela di papa Francesco. È un’indagine che porta la mia firma perché durante la commissione, quando c’ero io, avevo dato il via per indagare ». Questa è la clamorosa dichiarazione che Francesca Chaouqui, l'ex commissario delle Finanze vaticane, soprannominata  “La papessa” ai tempi dello scandalo “Vatlileaks” , ha rilasciato in una intervista esclusiva al settimanale Chi, in edicola da mercoledì 9 ottobre. 

Francesca Chaoqui, che continua la sua attività di lobbista, è in attesa della seconda figlia, e ha appena terminato di scrivere un libro che promette rivelazioni esplosive come quelle contenute nell'intervista a Chi, sullo scandalo che in questi giorni ha travolto i vertici delle istituzioni finanziare vaticane per l'uso distorto dei fondi legati all'Obolo di san Pietro, destinato all'assistenza dei poveri. «I fondi riservati della segreteria dello stato Vaticano sono stati uno dei primi dossier di cui mi sono occupata», rivela Francesca Chaouqui . «Da subito erano evidenti speculazioni finanziarie sul come gli stessi fondi venivano investiti. Soldi che dovevano essere impiegati in modo oculato e destinati alla carità. La mala gestione è finita sul tavolo del Pontefice. Solo oggi qualcosa si è smosso e l’odio che in Vaticano ho subito nasce proprio da questa mia accortezza quando ero commissario. Rivelare i dettagli adesso è da vigliacchi. E non dimentico che “il Papa si difende soprattutto quando sbaglia”. E non si attacca».

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    vatileaksvaticanochaouquipapa francesco
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.