A- A+
Cronache

Dopo aver individuato il padre dell'assassino, ora gli inquirenti cercano la madre anche con le analisi del Dna. Secondo quanto emerso l'amante di Giuseppe Guerinoni avrebbe partorito il possibile assassino di Yara Gambirasio, nella Casa dell’Orfano di Clusone (in Val Seriana). La donna avrebbe lasciato lì il piccolo, forse trasferendosi altrove.

Le ultime novità sono state pubblicate dal quotidiano locale Araberara che, ascoltando alcuni testimoni, ha raccolto questi elementi. "Erano gli anni '60 - si legge - e si racconta che una ragazza era rimasta incinta qui a San Lorenzo di Rovetta. La chiamavano con un soprannome per via del colore dei capelli e probabilmente portava anche il cognome tipico delle famiglie del paese. Tutti ne parlavano: la donna avrebbe partorito alla Casa dell'Orfano, a Clusone, dove si sarebbe rifugiata quand'era incinta, ma poi sarebbe tornata in paese, si sarebbe sposata e ora sarebbe nonna".

Gli inquirenti avrebbero già indagato sulla pista di Clusone, senza però trovare ancora conferme. I registri della Casa dell'Orfano, che venne chiusa a metà degli anni '80, infatti non sono stati trovati. C'è il concreto rischio che quei documenti non siano mai esistiti. Emergono poi anche nuove rivelazioni su Giuseppe Guerinoni, che un anziano che l'ha conosciuto descrive come "uno che amava fare il galante con le donne che prendevano la corriera".

Tags:
yarabergamoassassino
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.