A- A+
Culture
alessandro benetton 500

AB come Alessandro Benetton. Un libro, che mentre racconta alcuni momenti della sua vita, l'infanzia, gli anni di Boston, lo sport, i viaggi e la famiglia, ricostruisce anche le sue scelte di stile che rivelano tutte un tratto comune. Quel tratto che di fatto caratterizza lo stile Playlife (uno dei marchi di Benetton Group, di cui Alessandro Benetton è Presidente), un po' preppy, un po' casual, un po' classico nel senso di una tradizione sportiva che ha radici nel passato.

Tanti i punti in comune tra l'autore e il suo progetto, che in effetti ne è l'espressione. Questo dunque il senso del libro, raccontare la storia del brand attraverso la storia di AB in un parallelismo costante tra episodi, oggetti, affetti, mete, ricordi, simboli, passioni.

Per farlo Alessandro Benetton è andato a frugare nei cassetti e negli armadi, tra i vecchi album di famiglia e nei diari di scuola, nel passato e nel presente. Si tratta quasi sempre di materiale inedito. Il libro è in vendita anche con una bag disegnata appositamente.
 

Tags:
alessandro benettonmondadori electa
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.