BANNER 2013-12-02T09:31:13.357+01:002013-12-02T09:31:00+01:00truetrue946116falsefalse88Culture/culturaspettacoli413097109462013-12-02T09:31:13.42+01:009462013-12-02T10:38:59.51+01:000/culturaspettacoli/annunciata-la-14ma-biennale-di-marrakechfalse2013-12-02T10:29:58.893+01:00309710it-IT102013-12-02T09:31:00"] }
A- A+
Culture

Aprirà i battenti il prossimo 26 febbraio 2014 e si chiamerà "Where are we now?”, come spiega il sito www.exibart.com la kermesse vuole mettere qualche punto fermo nell'indagine del mondo della cultura dell'arte mediterranea e mediorientale.

Il curatore tedesco-marocchino Hicham Khalidi, nato nel 1972, a Kenitra, metterà in scena la parte legata alle arti visive della Biennale con l'aiuto di 30 artisti e più di 20 progetti appositamente commissionati, dove il contemporaneo passa tra fiction, realtà e identità, offrendo l'opportunità di interrogare il contesto socio-politico e le modificazioni della regione del nordafrica.

Le opere saranno distribuite tra le sedi del Palais Badi, commissionato dal sultano Ahmad al-Ansur nel 1578, il Dar Si Said, che ospita il Museo di Arte Marocchina, e l'ex Banca Al Maghrib in piazza Jemaa El Fna. E tra gli artisti presenti ci saranno la francese Lily Reynaud Dewar, Saadane Afif, Hamid El Kenbouhi, Hicham Benohoud, Wafae Ahalouch el Keriasti, Mustapha Akrim da Marocco, Cevdet Erek e Can e Asli Altay, dalla Turchia, il nigeriano Jelili Atiku, Kader Attia, la tedesca Katinka Bock, Keren Cytter da Tel-Aviv, Eric Van Hove, l'egiziano Iman Issa, Hamid El Kenbouhi, Gabriel Lester, l'iraniano Tala Madani, Clara Meister, Agnes Meyer-Brandis, il libanese Walid Raad, visto anche alla scorsa edizione di Documenta, Pamela Rosenkranz, Khaled Sabsabi, Mounira Al Solh da Beirut e Katarina Zdjelar da Belgrado.

marrakech biennale 500 (2)
 
BANNER
Tags:
arte contemporanea
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.