A- A+
Culture
Beauty and the Beast… on ice! Lo spettacolo ad Ancona

Di Chiara Giacobelli

Ancona – E’ stata scelta la città di Ancona dalle più importanti star del pattinaggio artistico su ghiaccio provenienti dalla Russia per mettere in scena la loro ultima opera ispirata a un cartone animato della Walt Disney: Beauty and the Beast…on ice!

Il 29 dicembre, in due spettacoli pomeriggio e sera, il Palaprometeo si è trasformato in una pista di meraviglie per gli oltre venti pattinatori che hanno interpretato i vari personaggi di un vero e proprio cult, facendo sognare migliaia di adulti e bambini. Davanti a una scenografia colorata in cui i libri giocavano un ruolo fondamentale e lo stesso sfondo veniva “sfogliato” come se fosse fatto di pagine, la Bella e la Bestia si sono conosciuti, innamorati, separati e infine ritrovati in una versione assai particolare della storia, dove - se la trama è rimasta sostanzialmente la stessa - è invece cambiata del tutto la tipologia di espressione: non un semplice musical e nemmeno un balletto, ma un insieme di coreografie su ghiaccio con abiti sgargianti, piroette, trottole, salti e bellissime figure a due, specie quelle uomo-donna.

A interpretare la dolce Belle è stata scelta Anastasia Olson, una statunitense nota per aver vinto ben tre volte la medaglia d’oro nazione Usa e per aver già vestito i panni di Biancaneve. Accanto a lei un prestante e talentuoso Valdis Mintal, non solo pluricampione europeo, ma anche protagonista di svariati musical in giro per l’Europa grazie all’evidente bravura e al phisique du role che non passa inosservato. Alto, slanciato, muscoloso, Valdis ha fatto roteare sopra la propria testa come se stesse sollevando delle piume alcune pattinatrici della compagnia, dando forma ai numeri più emozionanti dell’intero spettacolo.

Messa in scena dalla Alhena Entertainment in collaborazione con Ventidieci e Dimensione Eventi, la fiaba della Disney è riuscita a richiamare un ampio pubblico nel palazzetto del capoluogo marchigiano, essendo peraltro l’unica tappa in Italia al momento per le Russian Ice Stars. I nomi di fama internazionale sono stati in parte il motivo di un simile successo: Alexander e Ekaterina Belokopytov’s, di formazione sia atletica che circus e dunque ginnasti aerei qualificati, esibitisi come coppia nel ghiaccio e nella vita in tutto il mondo; o Rie Suzuki, esperto in moltissimi campi della danza, dal jazz al flamenco, dall’hip hop al balinese. Nonostante si tratti di un’opera russa, i pattinatori erano tuttavia provenienti da diverse nazioni, tra cui Ucraina, Stati Uniti e Giappone.

Dietro le quinte bisogna ricordare il nome di Liudmilla Butskova del celebre Teatro Bolshoi, la quale si è occupata non solo delle belle scenografie di cui abbiamo detto sopra, ma anche dei costumi e delle coreografie.

Dunque per Ancona una splendida giornata dedicata al sogno ad occhi aperti, tra cartoni animati, musiche, favole e l’intramontabile magia del pattinaggio sul ghiaccio. Un evento che sarebbe bello ripetere in altre città italiane, magari in futuro estendo il format a nuovi cartoon Disney.

Info: www.alhena.it

Tags:
beauty and the beastbeauty and the beast ancona
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.