A- A+
Culture
Capolavoro del Carracci trafugato a Bologna all'asta a New York

Ancora una volta è stato Vittorio Sgarbi a riportare all’attenzione dell’opinione pubblica uno scandalo sul nostro patrimonio artistico. Un capolavoro della pittura italiana di fine '500, inizio '600, la «Vergine orante» di Annibale Carracci - che fino all'estate del 2013 si trovava in una collezione privata a Bologna - dallo scorso gennaio, si trova all’estero. Precisamente a New York. Per questo Vittorio Sgarbi lunedì (domani per chi legge, ndr) presenterà un esposto ai Carabinieri. La «Vergine» passò il 15 ottobre del 2013 in un'Asta Dorotheum a Vienna, e fu aggiudicata per 389.300 euro. Il 28 gennaio è stata rivenduta a New York in un'asta Christie's per 965.000 dollari. «E' un'opera essenziale non solo perché è inedita - spiega Sgarbi - ma anche perché appartiene, nella sua originaria freschezza formale, agli anni giovanili di Annibale, verso il 1584-85, quando lavorava proprio ai fondamentali affreschi di palazzo Fava». E pensare che l'opera sarebbe potuta restare a Bologna. Il professore Fabio Roversi Monaco, presidente di «Genus Bononiae», commenta: «Avremmo potuto acquistarla noi, ma nessuno ce l'ha proposta». Il noto critico d’arte continua affermando: «davanti a questa spudorata vendita in America di un capolavoro che stava in Italia, a Benati e ad altri esperti e tutori del patrimonio artistico, come Carlo Ginzburg, Tomaso Montanari e Anna Ottani Cavina, tanto preoccupati per lo spostamento di 300 metri di un dipinto di Raffaello, dalla Pinacoteca al più nobile palazzo Fava, chiedo: perché non si sono agitati e non hanno protestato per questa scandalosa esportazione abusiva ? Perché, non hanno promosso raccolte di firme o presentato un esposto (con Italia nostra o Bologna loro) al ministro Franceschini e al nucleo tutela del patrimonio artistico dei Carabinieri, per recuperare l'opera, sottratta al patrimonio artistico italiano ? Si spera che le autorità competenti possano trarne le dovute conseguenze, e che l’opera sia ripotata al più presto in Italia, precisamente a Bologna.

Paolo Fontanesi

Tags:
carraccinew yorkasta
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.