A- A+
Culture
Coco Chanel, lettrice insaziabile. La mostra omaggio a Venezia

Non solo moda. Coco Chanel amava molto anche la lettura. A raccontare questo lato meno noto della personalità della stilista è una mostre cult in arrivo a Venezia: "La donna che legge" è la nuova tappa (dopo Mosca, Shanghai, Pechino, Canton e Parigi) del ciclo "Culture Chanel" a Ca’ Pesaro, Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Venezia dal 17 settembre 2016 all’8 gennaio 2017.

La maison di moda svela per la prima volta a Venezia il contenuto della libreria, o meglio biblioteca, di Gabrielle Chanel. Dall'infanzia ai suoi ultimi giorni, un percorso attraverso libri, dediche, archivi, fotografie, quadri e disegni, così come le iscrizioni dei pannelli di lacca di Coromandel e le letture dai classici greci ai suoi contemporanei. I suoi libri preferiti? Le opere di Omero, Platone, Virgilio, Sofocle, Lucrezio, Dante, Montaigne, Cervantes, Madame de Sévigné, Stéphane Mallarmé ma anche autori come Pierre Reverdy, Max Jacob o Jean Cocteau. A Ca' Pesaro saranno esposti per la prima volta che oggetti d’arte provenienti dal suo storico appartamento a Parigi al 31 di rue Cambon, così come gioielli e a profumi per un totale di circa 350 pezzi.

Tags:
coco chanel mostra veneziacoco chanel moda libri mostra venezia"la donna che legge" coco chanel
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.