A- A+
Culture
Foro Romano, un tesoro da riportare alla luce

Il patrimonio archeologico di Roma che é stato scoperto é solo una minima parte di quello che ancora si nasconde sotto i palazzi e le strade della Città eterna. Per questo motivo l'Isar (The International Society for Archeology, Art and Architecture of Rome) promuove nuovi scavi per conoscere meglio Roma e la sua storia. In particolare questa associazione ha lanciato una campagna di raccolta fondi (scopri QUI come donare) per poter riportare alla luce i misteri che il Palatino ancora nasconde.

I misteri del Colle Palatino

'Sotto il Palatino: uno scavo nel Foro Romano' é un progetto lanciato nel 2016 che ha come obiettivo quello di svelare l'influenza che la cultura e la religione etrusca ebbero nei confronti di Roma e in particolare nello sviluppo dell'area del colle Palatino. La zona, che si estende tra il Tevere e la collina del Palatino, a due passi dal Colosseo, non é stata ancora studiata approfonditamente nonostante la sua location centrale.

L'obiettivo del progetto

La finalità del progetto è quella di riportare alla luce le evidenze di età repubblicana, arcaica e di età regia al di sotto degli imponenti resti degli Horrea Agrippiana, riferibili all’imperatore Augusto. Le informazioni raccolte nello scavo del 2016, di particolare interesse storico, indicano che c’è ancora molto da fare.  

Che cos'é l'Isar

The International Society for Archeology, Art and Architecture of Rome (ISAR) è un’Associazione no-profit italiana nata con lo scopo di promuovere lo studio, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale di Roma, tra i più rilevanti al mondo. La mission di ISAR è quella di offrire il proprio contributo allo studio ed alla valorizzazione di tale patrimonio attraverso l’organizzazione di ricerche, corsi di formazione, seminari, conferenze, pubblicazioni nel campo dell’archeologia, della storia dell’arte, dell’architettura e della cultura di Roma.

Lo staff dell’ISAR è composto da archeologi, architetti, storici dell’arte, restauratori ed operatori tecnici specializzati in Beni Culturali, italiani e stranieri, la maggior parte dei quali stabilmente residenti a Roma. In più, l’ISAR organizza periodicamente incontri e lezioni invitando studiosi di tutto il mondo, professori, funzionari di soprintendenza e membri di istituti stranieri. Grazie ad un approccio multidisciplinare e dinamico, ISAR è in grado di offrire ai propri sostenitori e partecipanti ottime possibilità di formazione e ricerca ed un rete di contatti nel mondo delle istituzioni romane della tutela e della ricerca indispensabile a chi voglia operare in questo campo.

 

Tags:
colle palatinoscavi isar
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.