A- A+
Culture
David Bowie, collezione d'arte all'asta. I suoi preferiti? Auerbach e Basquiat

Il 10 e l'11 novembre a Londra la casa d’aste britannica Sotheby’s venderà la collezione del cantante David Bowie, morto lo scorso gennaio. La passione per l'arte di David Bowie non era conosciuta, invece il musicista negli anni si è dedicato alla pittura e ha frequentato le comunità artistiche di Londra, dove è nato e cresciuto, Berlino e New York. La raccolta comprende oltre 200 opere fra quadri, sculture, stampe e fotografie: si tratta soprattutto di arte moderna e contemporanea, con esponenti della scuola inglese, del Surrealismo e di correnti africane. Tra gli artisti preferiti di David Bowie, ci sono il pittore inglese Frank Auerbach e Jean-Michel Basquiat, uno dei maggiori esponenti del graffitismo americano. In vendita anche opere del designer italiano Ettore Sottsass

Tags:
david bowie asta quadridavid bowie collezione arte
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.