A- A+
Culture
Di libri, di vini, d'amore: aperitivi con gli autori all’Esquilino

Solitamente si è portati a pensare che il luogo migliore per incontrare un autore, per parlare di libri, sia una libreria. Quanto di più sbagliato: in questa fase di crisi del mercato del libro, di crisi della cultura libraria e di grande trasformazione degli usi e costumi dei lettori e della lettura, le librerie tornano buone per ambientarci storie d'amore tra librai e lettrici, tra lettori e libraie. Senza nulla togliere al loro ruolo importantissimo di vetrine delle novità, le librerie sono diventate l'ultimo rifugio delle fantasie piccoloborghesi. Al contrario cosa c'è di più letterario di un bar o un caffè? A Roma da quando ha chiuso la storica Feltrinelli di via del Babuino è come se ci fosse stato un passaggio d'epoca. Per quei locali ci sono passati generazioni di intellettuali e scrittori da Brancati a Pasolini. Un brutto colpo. Ma anche in passato gli scrittori non frequentavano tanto le librerie, preferivano i bar: Flaiano stazionava sempre ai tavolini di via Veneto, Hemingway ci viveva alla Bodeguita del Medio e Sartre & de Beauvoir prendevano il sole e il caffè fuori al Sant'Eustachio. 

Proprio per questo un gruppo di amici autoctoni e adottati dal quartiere Esquilino a Roma hanno dato vita a "Di libri, di vini, d'Amore" cinque aperitivi con gli autori da martedì 28 giugno a martedì 19 luglio al Bar pasticceria enoteca D'Amore a via dello Statuto 37. Il Bar D'Amore è una istituzione nel quartiere: pasticceria sublime, vini ricercati, divieto assoluto di slot machine e video poker. Se ci vai due volte diventi subito cliente fisso di una gestione familiare calorosa, di cui sono le colonne le sorelle Carmen e Annamaria D'Amore. Tra i suoi afecionados illustri abitanti del quartiere, ci sono i registi Abel Ferrara e Pietro Marcello, gli scrittori Elena Stancanelli, Lorenzo Pavolini e Francesco Piccolo, l'editor Einaudi Severino Cesari e il critico Goffredo Fofi. Senza contare la gran quantità di giornalisti e professionisti, ma soprattutto la gente comune del quartiere la vera anima di questa piccola e orgogliosa comunità che ha riconosciuto nel Bar D'Amore il migliore della zona. 

Nicola Villa, Edizioni dell'Asino

Ci vediamo lì con Lorenza Pieri http://www.edizionieo.it/book/9788866327363/isole-minori  
Cecilia Campironi http://www.quodlibet.it/schedap.php?id=2405#.V2-DJ_mLTIU
Antonella Soldo http://www.asinoedizioni.it/products-page/piccola-biblioteca/un-vuoto-dove-passa-ogni-cosa/
Eleonora Mazzoni http://www.chiarelettere.it/libro/narrazioni/gli-ipocriti-9788861906884.php
Mariachiara Di Giorgio http://www.topipittori.it/it/catalogo/due-ali

 

 

Tags:
libri vini amore esquillino
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.