A- A+
Culture

 

EmmaBooks

 

LO SPECIALE

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

Teheran, estate 2009. In una notte afosa e soffocante, la polizia irrompe in casa della giovane Azin e la arresta. Il motivo? Aver risposto all’sms di un’amica che la invitava a scendere in piazza e partecipare alle manifestazioni del Movimento Verde. Dopo terribili torture fisiche e psicologiche, Azin è condannata a due anni di reclusione nel carcere di Evin. Le sue compagne di cella, un gruppo di donne istruite e determinate, sono accusate come lei di essere nemiche dello Stato. Insieme a loro scopre che la passione e le idee possono rendere liberi anche tra le pareti anguste e buie di una prigione. È così che Azin, figlia unica, diventa sorella di tutte le donne iraniane che lottano per i loro diritti.

L'e-book "Diventare sorelle a Teheran" (disponibile e scaricabile sulle piattaforme Amazon, Bookrepublic, Ibs, Kobo, Apple store e su tutti gli e-book store al prezzo di 1,99 euro), è una storia vera raccontata dal giornalista Massimo A. Paradiso, con l’introduzione di Niloofar Tavakoli, attivista del movimento per l’uguaglianza delle donne in Iran.

L'AUTORE - Massimo A. Paradiso è un giornalista italiano. Dopo l’adolescenza passata a Seattle, negli Stati Uniti, muove i primi passi nel giornalismo scrivendo recensioni per il “Seattle Post-Intelligencer”. Ha lavorato per lungo tempo all’Agenzia “Dire”, collabora con “Il Fatto Quotidiano” dal 2009 e dal 2012 è stato corrispondente dal Kazakhistan e dall’Iran per “The Business Year”, giornale economico-finanziario della City.

Tags:
teherandiventare sorelle a teheran
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.