A- A+
Culture

Sarà dunque Kobo, in tutta la sua gamma, la “macchina per leggere” scelta da Librerie Feltrinelli come “device” ufficiale. Le ragioni di questa partnership sono tutte contenute nelle macchine di Kobo e negli spazi di Feltrinelli. Da un lato una tecnologia in continua evoluzione, performance in continuo miglioramento, un’esperienza di lettura “degna della carta”, una versatilità in grado di rispondere alle più diverse esigenze, si tratti di e-reader ormai “classici” come Kobo Touch e Kobo Glo o di modelli avanzati come l’ultima release di Aura e dell’avanzatissimo  KOBO ARC 7HD Tablet, il primo tablet esplicitamente pensato per i forti lettori, un catalogo di titoli pressoché privo di concorrenti (3.500.000 titoli), un sistema aperto compatibile con tutti i formati di documento.

 

LO SPECIALE

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

Dall’altro più di 110 librerie e megastore che “fanno” il mercato del libro nel nostro paese, una delle punte più avanzate in Europa in quanto a evoluzione del concetto di libreria, luoghi comunitari animati da quasi quattromila eventi culturali all’anno - per non parlare del nuovo formato RED, che all’eccellenza libraria unisce quella gastronomica - e al contempo fieri di un assortimento unico per profondità ed estensione. La casa, in definitiva, dei lettori italiani.

Con il mese di ottobre i reader di Kobo, sia i modelli già noti al pubblico italiano sia, soprattutto, i nuovi attesissimi modelli, verranno proposti al pubblico delle Feltrinelli delle maggiori città con un’esposizione dedicata di grande impatto e visibilità. Non solo, gli acquirenti di Kobo Feltrinelli potranno giovarsi di un esclusivo sistema di raccomandazioni personalizzate, che sfruttando l’enorme assortimento di Kobo e la altrettanto enorme competenza di Feltrinelli fornirà a cadenza settimanale consigli di lettura costruiti sui gusti e le esigenze di ogni singolo acquirente. Il tutto senza mai uscire dal “mondo Feltrinelli”.

Librerie Feltrinelli srl - Librerie Feltrinelli srl (107 librerie dirette e 17 in franchising oltre al sito di e-commerce) è una società del Gruppo Feltrinelli, coordinato e diretto dalla holding Effe 2005 – Gruppo Feltrinelli S.p.A. e guidato da Carlo Feltrinelli. Con 325 milioni di euro di fatturato nel 2012, Librerie Feltrinelli è oggi leader di mercato nella vendita al dettaglio di libri in Italia, con il 18% Q, e co-leader nella vendita di musica registrata con il 20% QdM. Questi ragguardevoli risultati sono raggiunti grazie a un assortimento medio di 35.000 titoli di libri, la merceologia principale cui si aggiungono cd, dvd, videogames, cartoleria e giochi, strumenti musicali, con punte fino a 65.000 titoli nei negozi principali, laddove le anagrafiche vive per quel che riguarda i libri si aggirano attorno ai 200.000 titoli e i nuovi inserimenti arrivano a 50.000 all’anno. Circa 46 milioni sono le persone che hanno visitato i punti vendita Feltrinelli nel 2012, alimentando le vendite e frequentando i più di 3.500 eventi culturali organizzati nei punti vendita di tutta Italia. Due milioni e mezzo sono i clienti fidelizzati attraverso il programma Carta Più.

 

Tags:
feltrinellikobo
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.