A- A+
Culture
Fran Bull guest star a Milano in via Della Spiga

Inaugurata dal professor Giorgio Gregorio Grasso, presso D Studio di Milano, la mostra collettiva al femminile “Natale con l'arte in via Della Spiga”.
Il critico, tra i curatori ufficiali dell'ultima Biennale di Venezia, ha voluto raccogliere le opere di pittrici di diversa ispirazione artistica, esponendo complessivamente oltre 50 lavori.

Padrino dell'evento, il Maestro Miro Persolja, che ha rappresentato l'Armenia alla Biennale.
Guest star, la pittrice e scultrice statunitense Fran Bull, che ha esposto una piccola installazione rossa. Bull, nota come “abstract neoexpressionism Queen” fino allo scorso anno era affermata soprattutto in America, dove vive fra il suo studio nel Vermont e New York. In ottobre ha debuttato a Milano con la personale “Due per due” presso lo Spazio Loa, Laboratorio open art, dove è stata notata da Grasso, che ha organizzato appositamente per lei una mostra personale alla Biennale. L'esposizione, intitolata 7Stations”, si è protratta per tutto il mese, ospite, a Palazzo Zenobio, del Padiglione Armenia.

Tags:
giorgio gregorio grassofran bullnatale con l'arte in via della spiga
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.