A- A+
Culture
Gallicianò cuore grecanico dell'Aspromonte

A Gallicianò, frazione del comune di Condofuri, sulle pendici dell'Aspromonte, sono rimasti quaranta abitanti, non ci sono servizi, escluso il bar sulla piazza e due trattorie che conservano il fascino della tradizione più antica, ma cè una meravigliosa piccola chiesa Ortodossa in pietra, tutt'oggi meta di molti turisti ellenici che è stata visitata anche dal Pope ortodosso.

Il fascino naturale di questi luoghi è intatto, preservato dal tempo e dalla posizione naturale del paese, nascosto al mare e al centro di una sorta di anfiteatro montagnoso a 660 metri.

Le difficoltà di collegamento con la costa hanno consentito anche di mantenere la lingua greca che gli abitanti parlano tra di loro, uguale fino anche al 95% a quella parlata sulle isole minori della Grecia.

Forse per questo dai balconi di qualche casa pende la bandiera ellenica quasi a "segnare" una cultura cui tutti sono affezionati.

 

 

Gli abitanti vivono di pastorizia e produzione d formaggi e di agricoltura e mantengono la sacralità dell'ospitalità, accompagnando personalmente i turisti che si spingono sino a qui nella visita del paese e delle sue testimonianze davvero uniche tra cui il bellissimo museo etnografico con la riproduzione di una antica casa di una stanza e che raccolgie antichi utensili e strumenti di uso quotidiano.

Un esempio di quell'Italia unica e meno conosciuta che va valorizzata e preservata nella sua unicità culturale, paesaggistica e antropologica.

Guarda la videointervista sulla storia di Gallicianò

Tags:
calabria-aspromonte-grecanico
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.