A- A+
Culture
"Gli sdraiati", libro di Michele Serra, diventa un film
Michele Serra
MicheleSerraFeltrinelli
 

"Gli sdraiati", best-seller del giornalista e scrittore Michele Serra, diventa un film. La pellicola, prevista a fine anno, sarà diretta da Francesca Archibugi. Alla sceneggiatura stanno lavorando Francesco Piccolo e Laura Paolucci, come racconta il fatto quotidiano. Il libro è una riflessione agrodolce su un problematico rapporto padre/figlio dei nostri giorni. L'anno scorso aveva avuto una trasposizione teatrale dal titolo "Father and son" con Claudio Bisio protagonista, diretto da Giorgio Gallione.

Due sequel in arrivo invece per "Smetto quando voglio". Saranno girati contemporaneamente a Roma da Sydney Sibilia a partire dalla fine di marzo per Fandango e Ascent Film con lo stesso cast del prototipo formato da Edoardo leo, Stefano Fresi, Valeria Solarino, Libero De Rienzo, Valerio Aprea e Paolo Calabresi, accanto a varie "new entry".

Tags:
gli sdraiatimichele serralibrofilm
in evidenza
Il direttore Perrino su Isoradio Affari commenta le elezioni 2022

Ospite de "Il sorpasso" di Monica Setta

Il direttore Perrino su Isoradio
Affari commenta le elezioni 2022


in vetrina
SFCC, nate 29 nuove Comunità Slow Food in nove Paesi e la blockchain

SFCC, nate 29 nuove Comunità Slow Food in nove Paesi e la blockchain


motori
Škoda presenta il piano per la mobilità sostenibile

Škoda presenta il piano per la mobilità sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.