A- A+
Culture
Gomorra compie 10 anni. Saviano: "Avrei voluto strapparlo. E ora..."

"Continuero' a scrivere di camorra, sto lavorando a un nuovo romanzo, anche se qualche volta Gomorra avrei voluto strapparlo e non vederlo mai piu'". Lo ha detto lo scrittore Roberto Saviano, che al Salone del Libro di Torino ha partecipato all'incontro sui 10 anni di Gomorra.

"Se potessi tornare indietro sarei piu' prudente, ma una volta che il libro e' scritto non appartiene piu' all'autore. E comunque continuero' a difenderlo". Poi, rispondendo a chi gli chiedeva quale fosse stato l'impatto mediatico delle fiction e delle parodie nate attorno al suo libro, lo scrittore ha sottolineato come "l'ironia rappresenta una parte fondamentale per sdrammatizzare la camorra".

"Sono convinto che leggere, condividere e informarsi ancora oggi significa schiuderci e questa e' la cosa piú pericolosa che possiamo fare".

Tags:
gomorra savianosaviano gomorragomorra dieci anni
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.