A- A+
Culture
Il fatto della settimana, Totò Riina visto dall'artista

Questa settimana l'artista Sabrina Ravanelli ha scelto l'immagine del boss mafioso Totò Riina. La Cassazione ha infatti aperto alla possibilità di un differimento della pena o della concessione degli arresti domiciliari per il capo dei capi di Cosa Nostra, scatenando indignazione e polemiche non solo tra i parenti delle vittime di mafia.

SABRINA RAVANELLI

Sabrina Ravanelli è una delle più interessanti artiste italiane della X generation. Trentina di nascita, ma milanese d'adozione, laureata all'Accademia di belle arti di Brera, ha al suo attivo numerose mostre personali e presenze in Musei, come l'Archeologico di Bergamo. Quest'anno una sua opera sarà ospitata presso le sedi espositive della Biennale di Venezia. E' nota come “Material queen” per la sua apprezzata ricerca sui materiali, che non rappresentano un semplice mezzo per dipingere, ma diventano parte fondamentale dell'opera.

L'ultima evoluzione dei suoi studi l'ha portata a lavorare con il nastro adesivo: le tele, squarciate, vengono ricoperte dal nastro, che Sabrina strappa, piega, lavora, e che diventa così protagonista assoluto dell'opera. Come è caratteristica comune alla contemporary art, e in particolare agli artisti della X generation, Sabrina è attenta alla realtà di oggi, che spesso reinterpreta nelel sue opere.

 

ravanelli (4)
 

 

Ogni settimana Sabrina Ravanelli pubblica su Affaritaliani.it l'immagine simbolo della notizia della settimana, filtrata attraverso i suoi occhi di artista.

Tags:
sabrina ravanellitotò riinariina scarcerazione
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.