A- A+
Culture

Si aggira furtivamente per le strade delle metropoli, racimola spazzatura e la trasforma in arte di strada. Francisco de Pajaro, già noto a Barcellona per le sue installazioni, adesso è a Londra. La sua è chiaramente una provocazione, in una società che considera illegale tutto ciò che è stree art. "Ormai l'unico mezzo legale che ho per esprimermi è la spazzatura" spiega Francisco. I protagonisti delle sue creazioni, non a caso, sono forze dell'ordine e allegorici animali. Un attacco al sistema e alle regole, senza però tralasciare l'obiettivo principale dell'arte: comunicare qualcosa a tutti coloro che, casualmente o meno, si imbatteranno in una delle sue installazioni-spazzatura.

Tags:
pajaro
in evidenza
Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

La legge che crea polemica

Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"


in vetrina
Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


motori
Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.