A- A+
Culture

Nell'ambito di una lunga intervista concessa ad Affaritaliani.it sul lancio della nuova sigla editoriale "ControTempo”, il responsabile della "varia" Rizzoli Luca Ussia nei giorni scorsi ci ha anticipato tutte le novità in arrivo nel suo settore nei prossimi mesi.

Nell'ultimo anno il marchio di punta del gruppo Rcs Libri è stato protagonista in classifica con quelli che Gian Arturo Ferrari ha definito "libroidi" (qui la nostra inchiesta sulla discussa tendenza, ndr) e, a giudicare dai titoli su cui potrà contare Ussia, c'è da scommettere che Rizzoli dominerà questo ambito anche nel 2013: ci riferiamo a tanti libri dedicati alla cucina firmati da star tv e non solo, a quelli  legati al nuovo fenomeno del 'factual', e addirittura a una saga fantasy per ragazzi scritta da Benedetta Parodi (sì, non è uno scherzo...)!

Ci sono poi i libri dedicati allo sport. Le autobiografie dei grandi di oggi e di ieri di questo ampio e assai popolare mondo, del resto, sono state protagoniste anche nel 2012, quando si è molto parlato di "Open" (Einaudi Stile Libero, tra l'altro ancora in classifica), che l'ex tennista Agassi ha scritto a quattro mani con il bravissimo J.R. Moehringer (in questi giorni in libreria, per Piemme, con "Pieno giorno", che conferma il suo talento narrativo). E tra le altre, segnaliamo anche l'autobiografia di Alessandro Del Piero, "Giochiamo ancora" (Mondadori), scritta con Maurizio Crosetti e, per tornare alla Rizzoli, "Io, Ibra" (in cui Zlatan Ibrahimovic si è messo completamente a nudo) e "Il nostro Sic", dedicato al compianto Marco Simoncelli.

stramaccioni conte

Si potrebbero citare molti altri titoli dei mesi scorsi, ma è meglio che gli appassionati inizino a prepararsi alle uscite delle prossime settimane... Così Ussia nell'intervista citata all'inizio: "In primavera è prevista l’attesissima uscita dell’autobiografia di Antonio Conte, scritta con Antonio Di Rosa, dal titolo 'Testa, cuore e gambe'. Sarà una sorpresa, svelerà anche i lati più intimi e segreti del mister che ha fatto tornare l’orgoglio a tutti gli juventini, non tralasciando gli argomenti più scottanti legati al campo e alla squalifica. Sempre rimanendo nel capoluogo piemontese, Rizzoli gioca con piacere un derby in libreria: ad aprile uscirà 'Il Toro non può perdere', sorprendente esordio letterario di Eraldo Pecci, ex centrocampista della squadra dell’ultimo Scudetto: un gioiello fatto di umorismo e nostalgia per un calcio scomparso ma mai dimenticato, con una prefazione di Gianni Mura. E prossimamente, sempre a proposito di football, anche l’autobiografia di Andrea Stramaccioni, il giovane e vulcanico allenatore dell’Inter, che si racconterà a un autore bestseller: quel Luigi Garlando che, oltre a essere una prima firma della Gazzetta dello Sport, è anche uno scrittore sensibile e coinvolgente. Altra autobiografia sportiva molto attesa è quella del centauro Max Biaggi, in uscita nella seconda metà dell’anno". E ovviamente, anche gli editori concorrenti preparano le loro sorprese...

@PrudenzanoAnton

Tags:
rizzolilibroidiantonio conteagassistramaccionimax biaggiautobiografia
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO


casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.