A- A+
Culture
London Contemporary art and Street Food: tutti pazzi per la street art

di Luca Cattaneo

Sei atterrato nella city? Hai applaudito da bravo italiano per l'atterraggio del volo? Bravo, bravo italiano medio. Ora, visto che l'italiano lo parli solo a casa tua, sperando che all'alba del terzo millennio qualche parola di inglese tu la sappia, mi permetto qualche "tips" per evitarti di finire a mangiare la pizza o lo spaghetto alla bolonnese. Senza fare chilometri in giro per Londra, sulla riva opposta del Tamigi, dopo avere passato un po di tempo a naso in su a guardare il Bigben, attraversa il Westminster bridge, passa sotto il London Eye, Tempi di attesa medi…40 minuti se vuoi salirci…prezzo 30 sterline..una per ogni minuto passato sull'attrazione. Proseguendo la passeggiata troverai lo Skatepark di Londra, presso il Southbank center. E' una zona molto viva e colorata, piena di ristoranti bistrot e bar sul lungo fiume, con artisti di strada che troveranno modo di intrattenerti e strapparti un sorriso. Avrai possibilita' di curiosare tra i mercatini di libri usati, mappe di una londra antica e delle province remote di inghilterra, scozia galles e irlanda, vecchie reclame e locandine dei tempi passati. Tutto molto decandente, ma molto affascinante. Al posto che regalarti una passeggiata a Trafalguar square, Piccadilly circus, Oxford o Regent street (per piacere evita di andare alla Nespresso a chiedere un corretto Sambuca o un macchiato caldo, ti fanno provare il caffe' gratuitamente, ma almeno sappi che non e' un bar italiano) prova a visitare un museo. La gran parte dei musei di Londra sono gratuiti. Free. A parte le proprieta' della Regina, che pagherai piu' che profumatamente. E a parte qualche galleria di arte contemporanea. Che pero' consiglio spassionatamente. Proprio a Southbank visita una bella mostra, per esempio alla Hayward Gallery, fino a gennaio trovi Mirror City - http://mirrorcity.southbankcentre.co.uk/ , un connubio tra arte, scienza e filosofia, collegati agli effetti che ha internet sulle nostre vite, interpretate dai vari artisti circa la percezione del mondo attuale, attraverso il dualismo appunto tra vita reale e vita "tecnologica virtuale".

Le vie di espressione degli artisti sono molteplici, quindi avrete imbarazzo della scelta dipinti, film e video, sculture , elementi sonori e live performances. Giusto per capirci, i nomi degli artisti coinvolti : Mohammed Qasim Ashfaq, Michael Dean, Tim Etchells, Anne Hardy, Susan Hiller, Lloyd Corporation, LuckyPDF, Helen Marten, Ursula Mayer, Emma McNally, Karen Mirza and Brad Butler, Katrina Palmer, Pil and Galia Kollectiv, Laure Prouvost, Aura Satz, Hannah Sawtell, Lindsay Seers, Tai Shani, Daniel Sinsel, John Stezaker, Volumes Project and Lynette Yiadom-Boakye Si sa poi, che fare girare le rotelline del cervello stimola l'appetito, per cui, appena uscito dalla mostra, fermati al The Real Food Market (http://www.realfoodfestival.co.uk/market/) . Nome altisonante, che rispecchia le aspettative. Troverai stand di prodotti tipici di diverse nazioni, per esempio il Korrito, un burrito alla koreana , molto speziato e nutriente (http://www.korrito.co.uk/location.html) o un assaggio di piatti arabi con spiegazione delle spezie usate (cardamomo , coriandolo, berbere' e chi piu' ne ha piu' ne metta) o meglio ancora i dolci classici inglesi traboccanti di sano burro locale. Non e' caotico come il Camden Lock Market (http://www.camdenlockmarket.com/food-drink/ ) ne' cosi lontano dalle attrazioni principali da turista alla prima visita londinese. Date le premesse, buona gita, e buon appetito! Spread Art, spread Food.

Tags:
londrastreet art
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.