A- A+
Culture
Mattarella incontra Alina Birembaum sopravvissuta di Auschwitz

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al suo arrivo al Salone Internazionale del Libro di Torino, insieme al Sindaco del capoluogo subalpino Piero Fassino, ha incontrato Halina Birembaum sopravvissuta alla terribile prigionia nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau e ospite di Pagine di Memoria lo spazio promosso al Salone dal Treno della Memoria, da Terra del Fuoco in collaborazione con il Museo di Auschwitz-Birkenau e con il sostegno della Regione Piemonte, del Comune di Torino, dell'Associazione Dirigenti Fiat, dell'istituto Italiano di Cultura di Cracovia e della Fondazione Museo di Fossoli.

Halina Birenbaum è autrice di La speranza è l'ultima a venire che sarà presentato al Salone del Libro alle 14 in Sala Azzurra. Con l'autrice interverranno Anna Skrzypinska, vice direttrice del Museo Statale di Auschwitz Birkenau, Antonella Parigi, assessore alla cultura della Regione Piemonte, Maurizio Braccialarghe assessore alla cultura del Comune di Torino, Michele Curto ideatore del Treno della Memoria.

Tags:
mattarella-genocidio-auschwitz
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.