A- A+
Culture

 

 

LO SPECIALE

Scrittori, editori, editor, interviste, recensioni, librerie, e-book, curiosità, retroscena, numeri, anticipazioni... Su Affaritaliani.it tutto (e prima) sull'editoria libraria

Cogliere fino in fondo le opportunità offerte dal digitale attraverso l’integrazione di contenuti, logistica, retail fisico e eCommerce: rientra in questa precisa strategia la nomina di Vincenzo Russi a Chief Digital Officer, appena annunciata dal Gruppo Messaggerie Italiane.  La scelta di un manager di lungo corso, pioniere dell’innovazione digitale e protagonista di spicco dei processi di digitalizzazione dell’editoria italiana, è un'ulteriore conferma della volontà del Gruppo di rafforzare la propria leadership sia nel Digital Publishing che nell’eCommerce. Il Gruppo possiede infatti, con IBS, la maggiore libreria online ed è inoltre uno dei soci fondatori di Edigita, la più importante piattaforma di distribuzione di e-book in Italia, risultato di una joint venture con RCS e con Feltrinelli che ha contribuito in modo determinante alla diffusione del libro digitale nel nostro Paese. Attraverso GeMS, terzo gruppo editoriale italiano e pioniere del “social scouting” con l'iniziativa “Io Scrittore”, è infine il secondo editore di ebook del mercato.

“Messaggerie Italiane è oggi il principale attore nella distribuzione libraria, sia nel segmento dei libri cartacei (con una percentuale del 30,7%) sia in quello degli ebook”, sottolinea Vincenzo Russi. “Con una presenza che spazia dalla creazione di contenuti, alla distribuzione, fino al rapporto diretto con autori, librai e lettori, Messaggerie Italiane può giocare un ruolo centrale per l’editoria libraria anche attraverso l’innovazione digitale".
“La scelta di un manager che unisce la concretezza, l’esperienza e la visione di Vincenzo Russi” ribadisce

Stefano Mauri, Vicepresidente con delega all'innovazione di Messaggerie “conferma la volontà del gruppo di affrontare il passaggio al digitale in una cornice unitaria tra le società e i settori operativi, strategia che ha l’obiettivo di rafforzare il ruolo di Messaggerie in Italia, ma anche di porre le basi affinché diventi un punto di riferimento nel panorama internazionale dell’editoria libraria.”

IL PERCORSO DEL MANAGER - Vincenzo Russi opera da 30 anni a livello internazionale nel settore della Information and Communication Technologies, nel management consulting e nella gestione d’impresa. Già Direttore Generale e Direttore Tecnico in CEFRIEL dal 2002 e promotore di alcuni dei progetti più innovativi nel mercato italiano e internazionale, è stato partner di Ernst & Young Consultants, dove ha contribuito alla fondazione della practice sull’eBusiness, e Chief Executive Officer di Fila Net Inc., società fondata a Boston per gestire le operazioni logistiche e distributive di Fila Holding in USA con soluzioni digitali innovative. In precedenza, ha maturato un’importante esperienza in Olivetti, dove ha guidato e contribuito a team internazionali nella realizzazione di sistemi operativi e piattaforme software per banche, retail e pubblica amministrazione. Dal 2009 partecipa direttamente al processo di digitalizzazione dei principali gruppi editoriali italiani e di alcune importanti associazioni editoriali. Vincenzo Russi è in DADA S.p.A. membro del Consiglio di Amministrazione, Presidente del Comitato Controllo e Rischi. E’ inoltre socio di Italian Angels for Growth, il maggiore gruppo di Business Angel in Italia, e membro dell’International Advisory Board di Extream Ventures a Singapore. Dal 2003 è docente dell’International Master of Business Administration del MIP, la School of Management del Politecnico di Milano.

Tags:
gruppo messaggeriemessagerie librieditoria digitalevincenzo russi
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.