A- A+
Culture
Michelle Obama lancia "Turnaround Arts": a scuola tra musica e arte

L'arte può aiutare gli studenti a migliorare le loro performace scolastiche e può creare contesti d'apprendimento più stimolanti. Ne è convinta la first lady americana, Michelle Obama, che alla Casa Bianca sta ospitando un talent show. Il sipario si alza su canti e danze di alunni arrivati da istituti scolastici del Paese a basso rendimento e parte del programma "Turnaround Arts".

Si tratta di un esperimento lanciato due anni fa in otto scuole elementari e medie adottate da artisti famosi. I risultati, ottenuti appunto a colpi di arte, sono stati incoraggianti da portare a quadruplicare per quest'anno il programma a un totale di 35 scuole. Agli otto originari istituti che hanno fatto inversione di rotta in Iowa, Massachusetts, Connecticut, Louisiana, Oregon, Montana, Colorado e Washington Dc si aggiungno distretti scolastici in California, Illinois e Minnesota.

Tags:
michelle obamaarabia
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO


casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.