A- A+
Culture
Montblanc a New York celebra "Il Piccolo Principe"

Montblanc ha presentato una nuova collezione Meisterstück ispirata a Il piccolo principe (storia tradotta in 300 lingue: record battuto solo dai testi religiosi). L'evento  si è svolto a New York, all’Osservatorio di One World Trade (ossia al Freedom Tower che sorge dove c’erano le Torri Gemelle) alla presenza di molti invitati vip tra cui Hugh Jackman, Charlotte Casiraghi e Milla Jovovich.

La prima versione dell’edizione rende omaggio al personaggio del Piccolo Principe e alla volpe che fa scoprire al protagonista l’importanza dei legami e delle relazioni umane.

«Anche noi abbiamo una lunga storia: siamo nati nel 1906. Ma abbiamo numerosi clienti giovani, direi anzi che siamo perfetti per i Millennials – spiega Nicholas Baretzky, da un anno ceo della maison –: sono nativi digitali, ma cercano significati profondi, coerenti, come quelli che noi riusciamo a esprimere. È uno dei motivi del nostro successo».

Tags:
montblancpiccolo principe
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.