A- A+
Culture

Musica ed emozioni. L’intera carriera dei Pearl Jam viene ripercorsa dal film documentario di Cameron Crowe, nelle sale The Space Cinema, in esclusiva, da lunedì 21 a mercoledì 23 gennaio. In una versione arricchita che regala anche circa 20 minuti di contenuti extra con interviste alla band e al regista Premio Oscar.

 


In parte film concerto, in parte testimonianza intima, in parte affermazione del potere della musica da parte di artisti che non scendono a compromessi e non ammiccano a fare le star, Pearl Jam Twenty racconta gli straordinari anni dalla formazione della band, il difficile periodo dell’ascesa, l’affermazione dei musicisti come vere e proprie celebrità, fino alla scelta di ritirarsi dalle luci della ribalta per puntare a una produzione più culturale.
Il film, che affronta grandi temi in modo audace e con suoni intensi, è tratto da 1200 ore di sequenze filmate inedite che vedono come protagonisti Eddie Vedder, Chris Cornell, Layne Staley, Stone Gossard, Jeff Ament, Kurt Cobain, Neil Young.


Cameron Crowe offre una ricchezza di immagini e di ricordi da pelle d’oca per i fan della band, con riprese tratte anche dal Tour italiano del 2006. E svela i lati più intimi di una band schiva, fatta di persone normali che si vestono da rockstar, adorate dal loro pubblico anche per questo.
 

Qui dettagli dei cinema dove avverrà la proiezione "Pearl Jam 20".

Tags:
"pearl jam 20"pearl jam

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.