A- A+
Culture
Roberto Papini gallerista riapre a Milano

Roberto Papini con Arting159, dopo la chiusura delle gallerie di Saint Tropez e Alassio, dal 15 gennaio riapre a Milano in una sede espositiva di prestigio, nel cuore dell’antico quartiere di Brera in Via Solferino/Ang. Castelfidardo, 2.  La Art Gallery di Roberto Papini riparte con una nuova politica che affiancherà all’arte da investimento il talento dell’arte contemporanea, a livello internazionale. 

Arting159 è un contenitore di talenti artistici con l'obiettivo di creare cultura e partecipazione intorno al mondo dell’arte, con la missione di dare visibilità e portare alla luce le eccellenze artistiche e davanti a tutto qualità. 

Un nuovo progetto la cui forza e il valore consistono nell’intento di rendere la dimensione artistica sempre più presente: investire in arte e dare un valore reale all’arte contemporanea. Alla Art Gallery di Roberto Papini è l’arte a fare da padrona e unici protagonisti saranno gli amanti delle arti, curatori, collezionisti, pensatori ed investitori.

image1
 

Arting 159 

Arting159 nasce 8 anni fa dal desiderio di Roberto Papini (curatore/critico/collezionista/gallerista) di dare voce a chi, artisticamente parlando, riesce ad esternare la propria visione della realtà attraverso la massima forma di espressione umana: l'arte.

Associazione e galleria si fondono nello spazio situato nel cuore di Brera per ricreare cultura e partecipazione intorno al mondo dell'arte contemporanea, scoprendo e promuovendo nuovi talenti, lanciando messaggi significativi anche di responsabilità sociale, con l'obiettivo di creare ad ogni evento una reale connessione tra artisti e pubblico.

Le attività espositive di Arting 159 vengono programmate e gestite da uno staff di professionisti del settore con servizi e proposte personalizzate, secondo le specifiche esigenze che vengono di volta in volta individuate per valorizzare al meglio ogni autore prescelto.

Roberto Papini | Presidente Arting 159

Roberto Papini è un imprenditore, esperto d’arte, collezionista che da anni si occupa di arte a livello nazionale e internazionale. Presidente e amministratore di Arting 159 ha creato questo progetto con diversi obiettivi, tra cui la promozione di talenti artistici e la creazione di una fondazione in cui singoli collezionisti possano condividere opere d’arte importanti creando cultura e partecipazione intorno al mondo dell’arte.

www.arting159.com

 

LA MOSTRA 
 
12 Febbraio - 25 Febbraio  2018     
Art GALLERY Arting159 di Roberto Papini
Via Solferino/Ang. Castelfidardo, 2
20121 Milan (District Brera)
Preview Stampa 14 Febbraio 2018
Inaugurazione 14 Febbraio 2018 
 
La mostra personale di Christa Van Der Poel "L'immagine poetica nella Sospensione  dello spirito critico"  rappresenta un evento artistico unico nel suo genere, che vede una sede espositiva di prestigio e che verrà inaugurata nella giornata di mercoledì 14 febbraio  presso la Art GALLERY Arting159 di Roberto Papini, nel cuore dell'antico borgo di Brera a fianco dell'Ambasciata tedesca in Via Solferino/Ang. Castelfidardo 2 a Milano.
 
ACRILICI, OLI SU TELA, DISEGNI, CARTOLINE,  TECNICA ARTISTICA CONTEMPORANEA TRA PASSATO E FUTURO
 
In un unico luogo si mostrerà una grande produzione artistica , tutte opere uniche di diverse dimensioni, Christa Van Der Poel nel contemporaneo usa vari  materiali con tecnica mista rendendoli artistici e come dice Lei,  con uno sguardo al futuro tra architettura - Design - Arte.
 
"ARTE in Sospensione tra il colore ", LO SPAZIO ALLA LUCE DELLA NATURA
 
In mostra grandi quadri in dialogo continuo con la natura. Queste opere sono dipinte con la tecnica acrilico oltre all' olio e spatola,  sarà inevitabile farsi attraversare dal colore dall'artista Christa Van Der Poel, evidenziando il rapporto uomo-natura nella forma essenziale della geometria indefinita nell'essere nell'universo infinito di forme, dimensioni, linee e contrasti di colore divini in un linguaggio spirituale che l'artista Christa Van De Poel ricerca e sperimenta da 20 anni, ed interpretato nell'accezione arcaica dei suoi tanti "blu".
Un sogno a metà che allude al tema del "positivo e negativo", al concetto di circolarità, alla vita-morte; bene-male; luce-ombra; materia-antimateria.
Infine l'originalità di Christa Van Der Poel , artista tedesca, lavora l'utilizzo di vari materiali conducendo un'indagine sulla parola divina intrinseca al suo animo e sui rapporti con il materiale che la supporta e lo spazio nel quale è collocata.
 
Il curatore Roberto Papini
Tags:
roberto papini galleriaroberto papini galleristaroberto papini milano
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.