A- A+
Culture
Una notte con Umberto Eco. Di Guido Oldani

Erano i settant’anni del poeta luciano Erba e, con un gruppo di amici passiamo la nottata, fin quasi alle luci dell’alba, sul grande terrazzo del festeggiato, uno dei più arborei di Milano. Umberto Eco è della partita. E’ un brillante memorione e, nonostante l’abbia incontrato non più di tre o quattro volte in vita mia, lui ricorda esattamente che nell’opera omnia di Luciano il mio nome è citato due volte. Ha dell’incredibile, se si aggiunge il fatto che, finita la cena, le bevute di whisky sono davvero copiose. Eco canta a squarciagola “Faccetta nera”.

Qualcuno teme che i vicini possano chiamare la polizia per apologia di fascismo. Eco ci insegna che in un primo tempo il canto diceva “per D’Annunzio e Mussolini eia eia alalà”. Successivamente , per contenere  il risalto della figura del vate, il testo venne modificato in “per Benito e Mussolini”. La congiunzione venne conservata, comportando una irregolarità nella canzone. Eco è lucidissimo e protagonista fino alla fine. Quando ce ne andiamo, tra l’ascensore e la portineria intercorre una rampa di scale curvilinea con i gradini da inoltrare adeguatamente. E’ lì che l’atletico, per altro più anziano di lui , pittore Marco Viggi, già guida alpina e campione di lotta greco-romana, lo sostiene sotto le ascelle come fosse cosa del tutto naturale. Una mescolanza di ricordi che sembrano suffragare l’antico adagio “genio e sregolatezza”.

Guido Oldani

Tags:
umberto ecoguido oldani
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.