A- A+
Cura di sé
Dieta, allarme sostanze dimagranti: i consigli dell'esperta

Sostanze dietetiche, il governo ne vieta 7

"Ogni dieta parte sempre dal cervello: ormai 4 pazienti su 10 vengono nel mio ambulatorio chiedendomi di prescrivere loro anfetamine o altre sostanze ritenute utili per dimagrire. Cosa che regolarmente non faccio, ma che dimostra come sia, purtroppo, sempre meno chiaro che l'obesita' non e' come la polmonite, non si cura con le pasticche".

Commenta cosi' Sara Emerenziani, gastroenterologa ed esperta di alimentazione, nutrizione e dieta del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, il decreto con cui il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha vietato oggi 7 sostanze finora usate in farmacia per preparazioni dimagranti. "Le patologie legate all'obesita' - prosegue Emerenziani - sono essenzialmente di tipo comportamentale e multi-fattoriale. Per questo, occorre piuttosto educare il paziente a mangiare sano e a muoversi di piu'. L'idea di eliminare il disturbo attraverso dei farmaci e' una scorciatoia pericolosa. Fino ad oggi, infatti, non esiste un farmaco anoressizzante ad azione centrale prescrivibile".

"Del resto - spiega l'esperta - e' difficile inibire il centro che nel nostro cervello regola l'appetito senza produrre seri effetti collaterali. Inoltre, e' importante ricordare che molte persone in sovrappeso soffrono gia' di disturbi dell'umore e sono, quindi, ancora piu' a rischio se vengono loro somministrati antidepressivi, ansiolitici e antiepilettici".

"Non dobbiamo dimenticare - aggiunge la specialista - che il peso e' a tutti gli effetti un parametro clinico, importante tanto quanto pressione arteriosa, glicemia, temperatura corporea. Eppure, a livello culturale oggi viene percepito soprattutto come un parametro estetico: voglio essere magra perche' saro' bella. Ecco, io dico no, bisogna dire piuttosto: voglio essere magra per star bene. Nessuno si sognerebbe mai di assumere un miscuglio di sostanze per curarsi l'ipertensione, perche' la pressione viene percepita come un parametro da sottoporre all'attenzione dello specialista. Il peso, invece, molte volte viene trattato come un parametro puramente estetico. Ma non lo e' e va, invece, controllato con la serieta' e il rigore scientifico che caratterizzano l'approccio alle altre patologie".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dietaallarmesostanzedimagranti
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.