A- A+
Economia
Airbus contro Boeing sugli aerei cargo con l'A350: sfida nei cieli post Covid

Battaglia in alta quota per il post Covid tra i due colossi dei cieli, Airbus e Boeing. La casa francese, come riporta il Sole 24 Ore, è pronta a investire negli aerei cargo. Si tratta di un settore che durante la pandemia ha avuto risultati molto positivi e si prevede che il picco di crescita possa continuare anche nei prossimi mesi e anni .

Il gigante francese ha così deciso di entrare in concorrenza con Boeing nel settore e ha confermato l'avvio della produzione della versione cargo del suo A350. Dovrebbe essere pronto entro il 2025 e l'intenzione è quella di contrastare il dominio di Boeing che per i voli cargo conta al momento su ben tre modelli: B777, B767 e B747. Come spiega il Sole 24 Ore, finora l'unico modello Airbus è stato l'A330 con circa 80 modelli venduti ogni anno.

Tra i potenziali clienti ci sono UNited Parcel Service, DHL Worldwide Express e Qatar Airways. Il cargo dell'A350 compenserà l'abbassamento della produzione degli aerei dedicati ai passeggeri, visto che la pandemia non è ancora finita e soprattutto le compagnie tendono a utilizzare aerei più piccoli per ottimizzare le spese.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    airbusboeingaerei cargo
    i più visti
    in evidenza
    Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

    Juve-Roma, polemica continua

    Mourinho furia contro Orsato
    Ma non per il rigore...


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.