A- A+
Economia
Alitalia, Mattarella in campo per il salvataggio. Delta vicina alla firma

Il Colle in campo per Alitalia? Sarebbe cominciata una moral suasion da parte del Quirinale sulla presidenza del Consiglio e sul ministero del Tesoro per trovare la quadra su Alitalia. Il ragionamento, dicono i rumors, è che il delicato momento che riguarda l’impianto di Taranto impone una decisione veloce sulla compagnia visto che i negoziati si trascinano da ormai un anno senza arrivare ad una cordata definitiva dopo sette proroghe.

L’accelerazione chiesta dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, scrive il CorSera, sembra aver avuto un effetto indiretto anche sui tavoli tecnici che si susseguono ogni giorno e che coinvolgono ancora Lufthansa (l’ultimo è stato a Francoforte venerdì scorso), ma i tedeschi non hanno espresso la volontà di un investimento nel capitale, condizione essenziale per entrare nella newco.

Per questo Delta Air Lines risulta in vantaggio nella corsa a diventare il partner industriale della cordata per il rilancio del vettore tricolore. Quei 100 milioni di euro messi sul piatto già diversi mesi fa potrebbero fare la differenza rispetto a Lufthansa, la cui offerta si limita a una partnership verso il Nord America.

Loading...
Commenti
    Tags:
    alitaliaquirinalegovernodelta air lines
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Conte: nessuno resterà solo Morirete di fame tutti insieme

    Coronavirus vissuto con ironia

    Conte: nessuno resterà solo
    Morirete di fame tutti insieme


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Si ispira ad Avatar l’auto del futuro secondo Mercedes

    Si ispira ad Avatar l’auto del futuro secondo Mercedes

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.