A- A+
Economia
Alitalia-Etihad, Poletti: "Previsti 2500 esuberi. Tratteremo"

Gli esuberi stimati in Alitalia per la fusione con Etihad sono "attorno a 2.400/2.500" poi "la discussione di merito ci sara'" quando la compagnia di bandiera e le parti "discuteranno il piano". A dirlo e' il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine di un convegno a Milano.

Su Alitalia, ha detto il ministro, "adesso parte il confronto, c'e' una regia del ministro alle Infrastrutture Lupi. Il ministero del Lavoro e' a disposizione per la parte che gli compete, ammortizzatori sociali e problemi relativi al lavoro". Per Poletti "e' prevedibile e necessario un confronto tra le parti, Alitalia dovra' incontrare i sindacati". Sugli esuberi "ci sono numeri che sono quelli dichiarati pubblicamente, pero' bisognera' vedere la discussione di merito con i sindacati".

Il ministro, quindi aggiunge: "ci sono situazioni diverse, c'e' personale di volo e di terra, c'e' una situazione precedente, c'era un piano legato ad Alitalia e c'e' gia' un nucleo di persone con cassa integrazione a zero ore". Dunque "bisognera' riconsiderare tutta questa situazione".

"Non abbiamo idea - sottolinea Poletti - di quanto costi, c'e' un fondo volo che e' nelle disponibilita' del ministero delle Infrastrutture. Bisogna capire come questa situazione si configurera' non essendoci ancora un accordo. Da quel che posso capire io c'e' una valutazione attorno a 2.400/2.500 esuberi, almeno per quelle che sono le risultanze pubbliche, poi la discussione di merito ci sara' quando Alitalia e le parti discuteranno il piano".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alitaliaethiadpolettiesuberi
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.