A- A+
Economia

 

 

alitalia aereo

Non 5mila ma 2-3mila. Sono queste le cifre, secondo i rumors riportati dal giornale frencese Le Monde, sul tavolo dei vertici di Alitalia per quanto riguarda i tagli al personale.

Proprio stamattina Air France-Klm ha smentito di aver richiesto il taglio di 5.000 posti di lavoro come condizione per partecipare all'aumento di capitale. Lo ha comunicato la stessa compagnia francese con una nota, in risposta alle notizie circolate nel fine settimana sulla stampa italiana.

Fonti vicine al dossier precisano che il gruppo franco-olandese non hai mai nascosto di ritenere necessario un piano di riorganizzazione per garantire la sopravvivenza a lungo termine di Alitalia, ma con cifre che non arrivano certo a questo ordine di grandezza.

In articoli comparsi nel finesettimana si sosteneva che il gruppo franco-olandese avrebbe posto come condizioni alla sua partecipazione all'aumento di capitale l'azzeramento del board della compagnia italiana, una ristrutturazione del debito al 70-80% del valore e un piano di ridimensionamento con 5.000 esuberi.

 

Ex capitani coraggiosi/ Corrado Passera: "Fenice salvò Alitalia. AirFrance? Rimarrà"

Invece, secondo Le Monde, si tratta di un'esagerazione: gli esuberi sarebbero circa 2mila. "Principalmente tra il personale di terra". Una cifra a cui, riferisce ancora il quotidiano transalpino, si arriverà soprattutto attraverso il "mancato rinnovo dei contratti a tempo determinato".

Tags:
alitaliaesuberiair france
S
i più visti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.