A- A+
Economia
Amazon,il "Piano Italia": 3.000 posti, 350 milioni investiti. Tre nuovi centri

Amazon creerà 3.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell'anno, portando la forza lavoro complessiva dell'azienda a oltre 12.500 dipendenti, dai 9.500 di fine 2020, in più di 50 sedi nel nostro Paese. Lo annuncia il colosso dell'e-commerce in una nota, ricordando che il "Piano Italia" del gruppo fondato da Jeff Bezos prevede per quest'anno con un investimento di oltre 350 milioni di euro l'apertura di due centri di distribuzione a Novara e Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, e di un centro di smistamento a Spilamberto, in provincia di Modena, oltre a 11 depositi di smistamento in varie regioni.

"La crescita del digitale è una opportunità di ripartenza per il Paese e noi vogliamo dare il nostro contributo", ha detto Mariangela Marseglia, country manager di Amazon.it e Amazon.es, sottolineando che "investire nella digitalizzazione del Paese significa sostenere opportunità di crescita attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro, formazione abilitante per i nostri dipendenti, e opportunità di sviluppo per le Piccole e medie imprese italiane che utilizzano i nostri servizi per vendere i loro prodotti in Italia e all'estero".

Amazon ha recentemente presentato anche l'European Innovation Lab a Vercelli, progettato per sviluppare e implementare nuove tecnologie per accrescere la sicurezza dei propri dipendenti e migliorarne l'esperienza lavorativa.

I posti di lavoro che saranno creati nel corso dell'anno "sono un'opportunità sia per chi desidera cambiare lavoro e misurarsi con una nuova sfida, sia per quelle persone in cerca di occupazione, perchè siamo aperti a tutti i tipi di talenti e di istruzione", ha detto ancora Marseglia, sottolineando che "le nostre politiche di gestione del personale ci hanno permesso di ottenere la certificazione Top Employer Italia 2021 per tutte le nostre attività nel Paese, dai magazzini di distribuzione ai centri di sviluppo".

Nei magazzini, lo stipendio d'ingresso mensile base, pari a 1.550 euro lordi e sono offerte opportunità di carriera e di aggiornamento professionale, inclusi programmi come Career Choice. "Negli ultimi dieci anni, Amazon e' diventata uno dei piu' importanti creatori di posti di lavoro in Italia", ha detto Stefano Perego, vice president Eu customer fulfillment di Amazon, spiegando che "la diversità e l'inclusione sono una parte essenziale del nostro business e assumiamo persone con ogni tipo di esperienza e istruzione che possono accedere a opportunita' di crescita professionale". 

Commenti
    Tags:
    amazonlavoro amazon in italiaposti di lavoro amazonamazon 3.000 posti
    S
    i più visti
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

    Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.