A- A+
Economia
Amazon: sciopero a Piacenza dopo rottura trattative

Amazon: sciopero a Piacenza dopo rottura trattative

I sindacati proclamano due ore di siopero dopo che Amazon non si e' presentata al tavolo convocato dal prefetto di Piacenza. L'astensione dal lavoro sarà a fine turno ed è stato organizzato un presidio davanti ai cancelli. La Cgil fa sapere che l'azienda non voleva far entrare i sindacati in azienda per tenere le assemblee gia' programmate che si sono potute tenere solo dopo l'intervento di polizia e carabinieri che hanno accompagnato i sindacalisti nello stabilimento di Amazon.

Amazon: Filcams-Cgil, azienda disprezza lo Stato italiano

"Questa mattina eravamo regolarmente dal Prefetto di Piacenza dopo aver acconsentito all'ennesima richiesta di spostare l'incontro con Amazon, e l'azienda non si e' presentata all'appuntamento dimostrando di avere in spregio i lavoratori e lo Stato italiano". Lo ha detto Fiorenzo Molinari, segretario della Filcams-Cgil di Piacenza che stamattina avrebbe dovuto incontrare azienda e prefetto, insieme ai colleghi di Fisascat-Cisl, Uiltucs e Ugl terziario. "Amazon - ha detto Molinari - non voleva far entrare i sindacati in azienda per svolgere assemblee gia' concordate e previste a partire alle 11,30 di questa mattina. E' stato necessario l'intervento del questore e dei carabinieri per far valere la Legge. E' grazie alle forze dell'ordine che ci hanno accompagnato dentro l'azienda se siamo riusciti ad incontrare in assemblea i lavoratori, per questo ringraziamo il questore di Piacenza e i carabinieri. Di fatto Amazon dimostra di voler giocare in un campo senza regole in cui l'unica legge che vige e' quella del piu' forte".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
amazonamazon scioperoamazon sciopero piacenzaamazon piacenza
i più visti
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.