A- A+
Economia
Amazon, stipendi raddoppiati: il salario massimo base sale a 350.000 dollari

Amazon, il salario massimo di base raddoppia: da 160.000 a 350.000 dollari. La mossa di Bezos per "tenere" i propri dipendenti

Amazon raddoppia il salario massimo di base per i suoi dipendenti a 350.000 dollari dagli attuali 160.000. Secondo quanto scrive l'Ansa, una decisione dettata dalla necessità di "attirare e mantenere talenti" in un mercato del lavoro molto competitivo.

"Quest'anno si è registrato un mercato del lavoro particolarmente competitivo e dopo un'analisi attenta delle varie opzioni e considerata la necessità di restare competitivi, abbiamo deciso di aumentare significativamente i livelli di compenso", afferma Amazon in una nota riportata da alcuni media americani.

 

Leggi anche:

Ruggieri (Fi) e le accuse a Ranucci: "Mi ha mandato messaggi minacciosi"

Gianluca Gori: chi è l'attore, regista e star di Sanremo alter ego di Drusilla

Le Iene, Belen Rodriguez e Teo Mammucari approdano su Italia 1. FOTO

 

Commenti
    Tags:
    amazondipendentijeff bezossalariostipendi




    
    in evidenza
    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    Politica

    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


    motori
    Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

    Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.