A- A+
Economia

Alle prese con pochi grandi temi (l'Iva e l'Imu), a molti cittadini rischiano di sfuggire alcuni altri piccoli rincari. Cifre apparentemente contenute, che però incidono su redditi già provati dalla crisi. Proprio nel giorno in cui il governo Letta uffcializza il mini rinvio dell'aumento dell'Iva, entra in vigore la la Legge n. 71 del 24.06.2013. Cosa cambia? Aumentano le marche da bollo di € 1,81 e di € 14,62. Gli importi salgono a 2 e a 16 euro. La decisione è stata presa per far fronte ai maggiori oneri connessi con la ricostruzione in Abruzzo dopo il sisma del 2009.

E' l'ennesima tassa straordinaria che, come le accise sulla benzina, rischia di rimanere appiccicata alle tasche degli italiani anche dopo la fine dell'emergenza

 

Tags:
bollotasseimposte
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.