A- A+
Economia

Calano di oltre il 5% le immatricolazioni di auto nel mese di ottobre. Secondo i dati forniti dal ministero dei trasporti, la Motorizzazione, ha immatricolato - nel mese di ottobre 2013 - 110.841 autovetture, con una variazione di -5,58% rispetto ad ottobre 2012, durante il quale ne furono immatricolate 117.397.

Nel mese di settembre 2013 sono state invece immatricolate 106.769 autovetture, con una variazione di -2,53% rispetto a settembre 2012, durante il quale ne furono immatricolate 109.543). I dati del ministero segnalano che nel mese di ottobre, sono stati registrati 397.772 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con una variazione di -2,27% rispetto ad ottobre 2012, durante il quale ne furono registrati 407.005.

Nel mese di settembre 2013 sono stati invece registrati 329.466 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con una variazione di +6,47% rispetto a settembre 2012, durante il quale ne furono registrati 309.440). Nel mese di ottobre 2013 il volume globale delle vendite (508.613 autovetture) ha dunque interessato per il 21,79% auto nuove e per il 78,21% auto usate. Nel periodo gennaio-ottobre 2013 la Motorizzazione ha in totale immatricolato 1.111.520 autovetture, con una variazione di -8,02% rispetto al periodo gennaio-ottobre 2012, durante il quale ne furono immatricolate 1.208.470. Nello stesso periodo di gennaio-ottobre 2013 sono stati registrati 3.446.888 trasferimenti di proprieta' di auto usate, con una variazione di +0,59% rispetto a gennaio-ottobre 2012, durante il quale ne furono registrati 3.426.613.

Fiat Group Automobiles ha immatricolato nel mese di ottobre oltre 31 mila vetture nel mese, l'8,7 per cento in meno rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. La quota e' stata del 28,1%, in calo rispetto al 29,1 di un anno fa ma in crescita di mezzo punto percentuale nel confronto con settembre 2013.

Nel progressivo annuo le immatricolazioni del Gruppo sono state 321 mila (il 10,3% in meno rispetto all'anno scorso) per una quota del 28,9%, in calo di 0,7 punti percentuali rispetto ai primi dieci mesi del 2012. Sono state poco meno di 24 mila le immatricolazioni del marchio Fiat in ottobre, il 4,7% in meno nel confronto con un anno fa. La quota e' stata del 21,4% in crescita sia rispetto all'anno scorso (+0,2 punti percentuali) sia rispetto a settembre 2013 (+1 punto percentuale). Questo risultato e' stato ottenuto grazie al consolidamento della strategia che punta sulla famiglia delle "500" a cui il mercato riconosce sempre piu' un posizionamento di prodotto e di immagine premium. Le registrazioni nel progressivo annuo sono state oltre 240 mila (il 5,2% in meno rispetto a un anno fa) e la quota e' stata del 21,6%, in crescita rispetto all'anno scorso di 0,65 punti percentuali. Ancora una volta le posizioni di vertice della classifica delle auto piu' vendute sono occupate da vetture Fiat. La Panda e' prima assoluta con una quota nel segmento A del 40,2%.

Da registrare il grande successo della versione 4x4 Antartica per la quale in pochissimi giorni sono state esaurite le prenotazioni per i volumi disponibili. Seconda piu' venduta e' la Punto, stabile nelle sue performance, che occupa invece la prima posizione nel segmento B con il 15,8% di quota. Quarta assoluta la 500, seconda vettura piu' venduta nel segmento A con il 17,3% di quota, in crescita grazie alla buona accoglienza della versione Dualogic, venduta allo stesso prezzo della versione con cambio manuale. Quinta assoluta la 500L che si conferma ancora una volta la "media" piu' venduta: sempre in crescita la sua quota di mercato (49,2% nel suo segmento) anche grazie al successo delle versioni a metano, della 500L Living e della Trekking che rappresenta da sola oltre il 20 per cento del mix di vendita. Lancia in ottobre ha immatricolato 4.600 vetture, il 15,7% in meno rispetto all'anno scorso. La quota e' stata del 4,2%. Nel progressivo annuo il marchio ha registrato quasi 48.500 auto, il 21,9% in meno rispetto ai primi dieci mesi del 2012, e la quota e' stata del 4,4%.

Tags:
autofiatimmatricolazioni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.