A- A+
Economia
saviotti

Giornata sì per il comparto creditizio sui mercati azionari europei, grazie da un lato ad alcune trimestrali superiori alle attese (come nel caso di Commerzbank, Societe Generale e Credit Agricole) e dall’altro a giudizi favorevoli sia al settore in generale (Morgan Stanley stamane ha alzato il rating a “overweight”) sia in particolare agli istituti dei paesi “periferici” del Sud Europa (che secondo gli uomini di Jp Morgan possono godere della prevista ulteriore riduzione degli spread tra titoli sovrani).

Eppure è difficile pensare che il semplice “sentiment” positivo possa spiegare un balzo di quasi nove punti per il titolo Banco Popolare, che oggi ha sfiorato quota 1,17 euro per azione con volumi in crescita rispetto alla media dell’ultimo mese di scambi. Nel caso dell’istituto guidato da Pier Francesco Saviotti le buone notizie vanno piuttosto cercate nelle pieghe del bilancio del Credit Agricole: l’istituto francese è infatti socio di quello italiano nella joint-venture Agos Ducato, società operante nei prestiti personali e finalizzati creata nel 2987 dalla Cassa di risparmio di Lucca e partecipata per il 61% dal “gigante verde” francese e per il restante 39% da Banco Popolare.

Nonostante una “cura da cavallo” portata avanti in questi anni Agos Ducato (in cui gli italiani sono esclusi dalla gestione operativa) ha continuato a causare più di un dispiacere a Saviotti, intenzionato da tempo a dimezzare la propria partecipazione rivendendo un 20% di capitale ai francesi, che però sinora si son ben guardati dal farsi avanti proponendo piuttosto, all’ultima assemblea straordinaria di fine marzo scorso, di varare un aumento di capitale da 381 milioni di euro complessivi (dopo che già nel 2012 il capitale era stato aumentato di 235 milioni). L’amministratore delegato del Credit Agricole, Jean-Paul Chifflet, ha anzi ribadito anche oggi in conference call che eventuali rafforzamenti patrimoniali di Agos Ducato non porteranno ad alcun cambiamento nella ripartizione del capitale della joint-venture.

Tags:
banco popolarerally borsacredit agricolebanche

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.