A- A+
Economia
Banca Popolare di Bari, i veri corrotti la passeranno liscia
In merito alla vicenda Banca popolare di Bari in qualità di Presidente Assopam e operatore finanziario ho l’obbligo morale di informare i cittadini (a cui sono stati sottratti fondi pubblici per circa un miliardo di euro per il discutibile salvataggio) che la maggior parte dei responsabili del Crack la passerà liscia.
 
Il problema non è l'attuale Governo, ma le leggi vigenti.  Chi millanta azioni esemplari dice solo delle balle.
 
Banca Popolare di Bari è stata per anni oggetto di un teatrino dove protagonisti numerosi abusivi del credito presentavano pratiche (spesso articolate) a funzionari consezienti che puntualmente deliberavano finanziamenti con estrema facilità a clienti spesso complici del sodalizio.
 
Crediti che nel corso degli anni deterioravano senza sosta e che oggi inevitabilmente ha condotto l'istituto verso il Crack.
 
Il fatto assurdo è che la legge parla chiaro ossia nel Testo Unico Bancario non è prevista nessuna condanna per il bancario che ha collaborato con gli abusivi.
 
La nostra associazione ha più volte notificato all'attuale governo proposte risolutive e documenti dove si evince la nefandezza legislativa.
 
Tra le proposte Assopam, per la tutela e la salvaguardia dei consumatori, degli azionisti, dei risparmiatori e dei soldi pubblici, vi è proprio quella di punire in modo esemplare il bancario corrotto con pene fino alla reclusione nonchè a sanzioni pecuniarie amministrative di elevate entità.
 
Se il Governo ci avesse dato ascolto, "OGGI" avrebbe consentito alle autorità competenti di sbattere in galera (senza se e senza ma) “anche” i responsabili delle filiali periferiche, soliti a passarla franca (vedi Etruria, Popolare Veneta, Carichieti e altre).
 
Con l’attuale legge sibillina, tutti i veri responsabili la passeranno (COME SEMPRE) liscia. E con tutta franchezza ci siamo letteralmente stancati nel vedere per l’ennesima volta gli impiegati coinvolti (e corrotti) passare incredibilmente per vittime del sistema.
 
Credo sia giunto il momento che questo Governo dia delle risposte serie e passi alle dovute determinazioni.
 
Nell’ipotesi di un’azione legale da parte dei risparmiatori nei confronti dell’istituto di credito Assopam non solo metterà a disposizione i propri legali ma si costituirà parte civile.
Loading...
Commenti
    Tags:
    banca popolare di baripopbaripopolare baribanca popolare bari corrottibanca popolare bari corruzione
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Messico 1970, la partita del secolo Quando l'Italia attaccò e vinse

    Il rigoletto

    Messico 1970, la partita del secolo
    Quando l'Italia attaccò e vinse


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic

    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.