A- A+
Economia
Bilancio Inter, è maxi-rosso: il Cda approva perdite per 245,6 milioni di euro

Il Covid, nella semi-distruzione dell’economia globale, non ha risparmiato nessuno, neanche settori ricchi come il calcio. L'Inter chiude l'esercizio al 30 giugno 2021 con una perdita di 245,6 milioni di euro e ricavi di 364,7 milioni "in un contesto straordinario caratterizzato dagli effetti della pandemia da Covid-19".

A questa ingente perdita, hanno contribuito l’azzeramento degli introiti da gara dovuta alla chiusura degli stadi, dato che si confronta con il 2020 quando le chiusure erano iniziate nei primi giorni di marzo, le riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all’impossibilità di erogare benefit da parte della società e la liquidazione di rapporti di natura sportiva.

La stagione sportiva 2020-2021 "è culminata con la conquista del 19esimo Scudetto della storia nerazzurra" e la stagione in corso "prospetta già segnali di ripresa: oltre alla parziale riapertura degli stadi, influiranno la positiva campagna trasferimenti estiva e la sottoscrizione di nuovi importanti contratti di sponsorizzazione globali a testimonianza della continua crescita dell’appeal del brand Inter.

Queste azioni consentiranno di ridurre significativamente le perdite del gruppo", spiega una nota della società. In più, "le operazioni del mercato estivo genereranno un impatto economico positivo nel percorso verso la sostenibilità. L’arrivo di giocatori di esperienza internazionale e il rientro di talenti del vivaio ha l’obiettivo di mantenere elevata la performance sportiva".

 

Commenti
    Tags:
    interbilancio interbilancio inter 2021




    
    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


    motori
    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.