A- A+
Economia
Bitcoin, in El Salvador diventa valuta legale: è il primo Paese al mondo

El Salvador legalizza il bitcoin, dopo che il Congresso di El Salvador ha approvato a grande maggioranza il disegno di legge voluto dal presidente Nyib Bukele per rilanciare l'economia. La nazione centroamericana da sei milioni di abitanti è la prima a adottare una criptovaluta come moneta ufficiale, sia pure accanto al dollaro Usa. "La legge bitcoin è appena stata approvata da una super maggioranza al Congresso, 64 voti a favore su 84. E' storia", ha twittato Bukele. Nell'annunciare il disegno di legge, pochi giorni fa, il presidente aveva spiegato che l'obiettivo era "consentire l'inclusione finanziaria di migliaia di persone che sono al di fuori dell'economia legale". L'iniziativa mira a creare posti di lavoro, aveva aggiunto Bukele, in un Paese in cui "il 70% della popolazione non ha un conto in banca e lavora nell'economia sommersa". I Bitcoin si affiancheranno così al dollaro americano, la valuta ufficiale. Le rimesse dei salvadoregni che lavorano all'estero rappresentano una fetta importante dell'economia, equivalente a circa il 22% del Pil. Secondo rapporti ufficiali, nel 2020 le rimesse verso il Paese centroamericano sono state pari a 5,9 miliardi di dollari. Secondo Bukele, i Bitcoin hanno rappresentato "il modo in più rapida crescita per trasferire" miliardi di dollari in rimesse ed evitare che milioni vengano persi a favore degli intermediari.  "Grazie all'uso del bitcoin, l'importo ricevuto da oltre un milione di famiglie a basso reddito aumenta di diversi miliardi di dollari ogni anno", ha affermato il presidente. 

Commenti
    Tags:
    bitcoin el salvador valuta legalebitcoin el salvador valuta legge mondoel salvador prima valuta legale mondo
    S
    i più visti
    in evidenza
    Claudia, bomber di sfondamento La Romani fa 4 gol per l'Italia

    Wanda, Fico e... Gallery Vip

    Claudia, bomber di sfondamento
    La Romani fa 4 gol per l'Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.