A- A+
Economia
Bollette, in arrivo una nuova mazzata. Da gennaio prezzi su del 30-40%

Energia, Salvini: "Bollette raddoppiate. Parlato con Draghi"

"Ne ho parlato col presidente Draghi: se si puo' far risparmiare a un commerciante o a un padre di famiglia 300-400 euro di Irpef, non si puo' chiedere a dicembre o a febbraio una bolletta di energia che a parita' di consumi e' piu' del doppio rispetto ai mesi precedenti. La transizione ecologica si chiama transizione perche' prevede tempi e buon senso, senza ammazzare le imprese italiane". Cosi' il segretario leghista Matteo Salvini, intervenendo a un evento di partito a Pisa.

Bollette, il governo stanzia 3 miliardi ma non basterà a coprire i rincari

E in effetti anche il Fatto Quotidiano scrive della prossima "mazzata" sulle bollette. "Quando tra un mese l’Auto - rità dell’Energia (Arera) comunicherà le nuove tariffe di elettricità e gas valide per il primo trimestre 2022, l’impatto sulle famiglie e sulle imprese sarà devastante: gli aumenti oscilleranno tra il 30 e il 40%", scrive il Fatto. "Anche se il governo stavolta è già corso ai ripari stanziando circa 3 miliardi con un decreto legge ad hoc, la mossa non basterà, se non in minima parte, né a contenere i rincari, né a coprire il fondo dei bonus sociali che da luglio vengono riconosciuti alle famiglie più bisognose al costo di circa 2,4 miliardi".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bolletteenergiaprezzi
    i più visti
    in evidenza
    Milan-Spezia, Codacons insiste "Va ripetuta per due ragioni..."

    La richiesta alla Figc

    Milan-Spezia, Codacons insiste
    "Va ripetuta per due ragioni..."


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovi pneumatici Pirelli per la stagione Motorsport

    Nuovi pneumatici Pirelli per la stagione Motorsport

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.