A- A+
Economia
Gli Usa si riprendono dal primo trimestre. Ecco il perché del record del DJ

L'economia statunitense nel primo trimestre tira la fiacca dopo le buone premesse di fine 2013, ma il Dow Jones ha appena messo a segno il primo record del 2014, superando quota 16.580 punti. Come mai? Le risposte arrivano tutte dalle indicazioni date dal presidente della Federal Reserve Janet Yellen. Come atteso da Wall Street, infatti, la banca centrale statunitense ha ridotto il suo programma di acquisti di asset di altri 10 miliardi di dollari al mese.

janet yellen
 

Dalla nota che accompagna le decisioni di politica monetaria sul tapering, è emerso un maggiore ottimismo dei banchieri americani sulla ripresa. Secondo la Fed i dati mostrerebbero che la crescita dell'attività economica ha di recente accelerato. La banca centrale ha inoltre osservato che la situazione sul mercato del lavoro è migliorata ulteriormente e che le spese per consumi sembrano crescere più rapidamente.

E così il Dow Jones ha accelerato al rialzo chiudendo con un balzo dello 0,28% e mettendo a segno il primo record dell'anno. Le indicazioni arrivate dalla Fed hanno messo in ombra il debole dato sul Pil. L'economia statunitense è cresciuta nel primo trimestre di solo lo 0,1%. Gli economisti avevano previsto una crescita dell'1%.

Tags:
borsawall streetfedyellen

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.