A- A+
Economia
Borse europee in rialzo. Piazza Affari in controtendenza. Spread in leggero rialzo

Le borse europee chiudono positive ma gli acquisti si mantengono piuttosto cauti, a causa dell'incerto andamento di Wall Street e del calo dell'indice Zew sulla fiducia nell'economia tedesca. Il Dax di Francoforte cresce dello 0,54% a 9.754,43 punti, il Cac 40 di Parigi sale dello 0,25% a 4.505,02 punti, l'Ftse 100 di Londra avanza dello 0,31% a 6.873,08 punti, l'Ibex di Madrid segna +0,19% a 10.587,2 punti. Chiusura negativa per la Borsa di Milano, unica piazza europea in rosso. Il Ftse Mib cede l'1,11% a 21.255 punti; stesso calo per l'All Share, che si attesta a 22.641.

Dopo la partenza in rialzo, Milano ha invertito rotta appesantita dalle banche e da Telecom e neppure l'avvio positivo di Wall Street ha permesso di cambiare direzione. Sul listino, male gli istituti di credito, gli industriali e gli energetici. Pesante Telecom (-5,19%) nel giorno della trimestrale; in calo anche Fiat (-2,88%). Brilla, in controtendenza, Prysmian (+3%) dopo l'annuncio di una nuova commessa in Australia. Tra le banche, Unicredit termina a -1,11% nel giorno dell'assemblea e Intesa Sanpaolo chiude a -1,26%.

In calo Banco Popolare (-1,66%) e Bpm (-1,53% con i diritti sull'aumento di capitale a -4,81%). Giu' Generali (-0,84%) che domani riunira' il cda per i conti del trimestre. Nel comparto energetico, Eni cede lo 0,84% ed Enel l'1,04%. In calo Mediaset (-0,91%); tra gli industriali, Pirelli segna -0,34% e Finmeccanica -0,25%. Contrastati i titoli del lusso (Tod's +0,30%, Yoox -1,4%, piatta Ferragamo). Male Davide Campari (-3,79%) dopo la trimestrale in calo. Sul mercato secondario, lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi chiude in lieve allargamento a 153 punti, massimo di seduta. Il rendimento è al 2,94%. Il differenziale Bonos/Bund segna 149 punti per un tasso del 2,90%.

Tags:
borsapiazza affarispreadnikkeiwall street
i più visti
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.