A- A+
Economia

Chiusura di seduta in calo per la Borsa, con l'indice Ftse Mib che cede lo 0,27% a 18.236 punti, e l'All Share a -0,26%. Piazza Affari si muove in tendenza con le principali borse europee, ma riuscendo ad arginare meglio le perdite. Il mercato sconta alcuni dati macroeconomici come il calo della produzione industriale francese, mentre resta sullo sfondo il tema della riduzione del sostegno monetario all'economia da parte della Fed. Tra le blue chip positiva Telecom con un guadagno del 2,74%.  Londra arretra dello 0,55% a 6.523,31 punti. Madrid scende dello 0,52%.

Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi aggiorna a 223 punti il proprio minimo da due anni e mezzo. Il rendimento e' al 4,06%. Il differenziale Bonos/Bund segna 221 punti per un tasso del 4,03%.

L'industria transalpina va a rilento (a novembre l'indice accusa una contrazione dllo 0,3% su base mensile, mentre le stime degli analisti indicavano una crescita dello 0,2%). Al contrario, il Centro Studi di Confindustria stima un incremento della produzione industriale dello 0,4% a novembre su ottobre. Si delinea, spiegano gli esperti di viale dell'Astronomia, "per il quarto trimestre 2013 un progresso dell'attività".

Tags:
borse
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.