BANNER

I dati incoraggianti sugli indicatori di fiducia dell'Eurozona spingono le borse europee a una chiusura in rialzo, al termine di una giornata povera di spunti e dai volumi di scambio limitati, a causa della chiusura di Wall Street per il giorno del Ringraziamento. Maglia rosa a Milano, che sale dello 0,92% a 19.099,36 punti grazie alla ripresa dei bancari. Il Dax di Francoforte avanza dello 0,39% a 9.387,7 punti dopo aver toccato un record di 9.399,63 punti. Il Cac 40 di Parigi cresce dello 0,22% a 4.302,42 punti, l'Ftse 100 di Londra segna +0,08% a 6.654,47 punti, l'Ibex di Madrid guadagna lo 0,52% a 9.859,8 punti.

A Piazza Affari bene i titoli bancari, in particolare Intesa Sanpaolo che segna un rialzo del 2,05%, Ubi +2,2% e Unicredit +1,69%. In terreno positivo anche Telecom con un +1,03%.

Rendimenti ancora in calo sui titoli di Stato. Il tesoro ha collocato 2,5 miliardi di euro di Btp a 10 anni con un rendimento in calo al 4,01% rispetto al 4,11% dell'asta precedente. Buona la domanda con un bid cover ratio all'1,53% come nel collocamento precedente.

Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi chiude stabile a 235 punti. Il rendimento e' al 4,04%. Si allarga leggermente il distacco dal differenziale Bonos/Bund, che segna 247 punti per un tasso del 4,16%.

2013-11-28T09:06:22.123+01:002013-11-28T09:06:00+01:00truetrue1036116falsefalse3Economia/economia4130930210662013-11-28T09:06:22.183+01:0010362013-11-28T19:03:07.18+01:000/economia/borse-mercati28112013false2013-11-28T19:03:09.68+01:00309302it-IT102013-11-28T09:06:00"] }
A- A+
Economia
Borsa Affari LP (1)
 
BANNER

I dati incoraggianti sugli indicatori di fiducia dell'Eurozona spingono le borse europee a una chiusura in rialzo, al termine di una giornata povera di spunti e dai volumi di scambio limitati, a causa della chiusura di Wall Street per il giorno del Ringraziamento. Maglia rosa a Milano, che sale dello 0,92% a 19.099,36 punti grazie alla ripresa dei bancari. Il Dax di Francoforte avanza dello 0,39% a 9.387,7 punti dopo aver toccato un record di 9.399,63 punti. Il Cac 40 di Parigi cresce dello 0,22% a 4.302,42 punti, l'Ftse 100 di Londra segna +0,08% a 6.654,47 punti, l'Ibex di Madrid guadagna lo 0,52% a 9.859,8 punti.

A Piazza Affari bene i titoli bancari, in particolare Intesa Sanpaolo che segna un rialzo del 2,05%, Ubi +2,2% e Unicredit +1,69%. In terreno positivo anche Telecom con un +1,03%.

Rendimenti ancora in calo sui titoli di Stato. Il tesoro ha collocato 2,5 miliardi di euro di Btp a 10 anni con un rendimento in calo al 4,01% rispetto al 4,11% dell'asta precedente. Buona la domanda con un bid cover ratio all'1,53% come nel collocamento precedente.

Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi chiude stabile a 235 punti. Il rendimento e' al 4,04%. Si allarga leggermente il distacco dal differenziale Bonos/Bund, che segna 247 punti per un tasso del 4,16%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsemercati
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.