A- A+
Economia
BT Italia in vendita: Tim, Wind Tre e Retelit in corsa

Secondo indiscrezioni di Bloomberg, la business unit italiana di BT starebbe cercando acquirenti potenziali e starebbe vagliando l’interesse del mercato. Secondo il Sole 24 Ore Tim, Wind Tre e Retelit farebbero parte della rosa di società che hanno espresso interesse, per ora non vincolante, per le attività italiane di BT.

La business italiana di BT è in vendita a avrebbe affidato alle banche il compito di esplorare il mercato per identificare potenziali acquirenti. La business unit italiana di BT ha registrato ricavi per 390 milioni di euro a fronte di un Ebitda negativo nell’esercizio fiscale 2017-2018, ma i clienti non le mancano a partire da Eni, FCA e Mediaset che renderebbero quindi il boccone appetibile sul mercato.

Commenti
    Tags:
    bt italiatimwind treretelit
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Via il reggiseno in spiaggia... Le foto dell'ex di Ramazzotti

    Marica Pellegrinelli sensualissima

    Via il reggiseno in spiaggia...
    Le foto dell'ex di Ramazzotti


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.