A- A+
Economia
Aumentano le vendite di Burberry. Frenata a Hong Kong

Fine d'anno col botto per Burberry. Il gruppo di lusso Burberry ha infatti archiviato il terzo trimestre, chiuso appunto il 31 dicembre, con vendite al dettaglio in progresso del 15% a 604 milioni di sterline (circa 778 milioni di euro), pari a un +8% delle vendite a perimetro costante, oltre il 7% atteso dagli analisti.

In particolare una crescita a doppia cifra si è registrata nelle Americhe e in area Emeia (Medio Oriente, India e Africa).

Lo ha reso noto la stessa maison inglese in una nota, evidenziando un calo delle vendite a Hong Kong, a causa delle proteste verificatesi in quel periodo, con una flessione dei margini di solito registrati nell'ex colonia britannica.

"Per il prossimo trimestre useremo la stessa energia per cogliere le opportunita' che si presenteranno e tra queste il nuovo anno lunare (il Capodanno cinese e' previsto il 19 febbraio, ndr) nonostante il contesto esterno resti difficile" ha detto Christopher Bailey, direttore creativo divenuto ceo del gruppo.

Tags:
burberrymodatrimestralevenditehong kong
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.